Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Entro giugno si concluderanno i nuovi parcheggi pubblici della metro B1


parcheggi metro b1

(foto fonte web)

Le zone di Roma interessate

Dei 400 mila abitanti di Montesacro – quartiere storico a nord della Capitale – circa la metà passa almeno una volta a settimana sul Ponte delle Valli, lo snodo principale verso tangenziale e centro storico. Più o quasi si sono chiesti cosa ci facessero quei camion nello spiazzo adiacente il ponte. Ebbene, la risposta è: “Un nuovo parcheggio”.

Nell’ambito dell’appalto per la realizzazione della tratta Conca d’Oro – Jonio sono in corso di esecuzione le strutture al rustico dei parcheggi di piazza Annibaliano e piazza Conca d’Oro, mentre il completamento dei parcheggi (finiture e installazione delle dotazioni impiantistiche) sarà oggetto di un ulteriore intervento.

Un cantiere ormai concluso

È in corso di preparazione una gara per la realizzazione dei lavori di completamento impiantistico e civile dei parcheggi e successiva gestione dei parcheggi stessi da parte di privati. Lo strumento scelto è quello della Concessione poiché l’Amministrazione Capitolina non possiede risorse finanziarie per sostenere le opere di completamento dei parcheggi, ed ambisce anche a ricavare un canone dal Concessionario.

Proprio su questo è intervenuta l’attuale giunta municipale che ha spiegato come a suo tempo il sindaco Veltroni, dopo aver vagliato il progetto Metro B1, abbia dimenticato di trovare i soldi per i parcheggi sotterranei obiettivo indispensabile per una miglioria della viabilità.

Ora si sta facendo il possibile perché la gara di concessione sia aggiudicata entro la data di completamento delle strutture in cemento armato dei parcheggi, ovvero fine 2012. Adiacente la stazione Conca d’Oro (non nel parcheggio) è stata realizzata al rustico un’area destinata ad attività commerciali.


Su richiesta e decisione dell’Assessorato alle Politiche della Mobilità-Dipartimento VII, la procedura di affidamento in concessione dei parcheggi prevederà che il Concessionario aggiudicatario della gara proceda anche all’apertura delle attività commerciali a Conca d’Oro, previa realizzazione del completamento delle finiture civili e degli impianti a sua cura e spese.

Ecco la forma che avrà

La planimetria dei posti auto ci è stata perfettamente descritta da uno dei responsabili del progetto Michele Citoni: «Il parcheggio a Conca d’Oro è a due livelli interrati, in pianta assimilabile a una figura triangolare ed è ubicato in adiacenza alla Stazione nella grande isola centrale formata da viale Tirreno, via Martana e via Val di Cogne.

Il numero di posti previsto per la sosta di autovetture è complessivamente 206, di cui 5 per disabili e 5 “posti famiglia”. L’accessibilità al parcheggio avviene attraverso due rampe a senso unico di marcia: ingresso lungo viale Tirreno, uscita su via Val di Cogne».

È giusto ricordare che chiunque può liberamente ottenere ulteriori informazioni relative alla futura gestione del parcheggio (ripartizione tra sosta a rotazione e sosta privata, ecc.) rivolgendosi all’Ufficio extradipartimentale Parcheggi di Roma Capitale di Largo Lamberto Loria 3, o chiamando il numero 06-671070705 (fax: 06-671070712).

Ciò non toglie che il parcheggio che sta per essere concluso è stato un modo per ovviare ad una mancanza: parcheggi per il momento pubblici in assenza di quelli interrati ancora non costruiti per l’insufficienza di fondi.

L’accumulo di auto che ne deriverà in superficie si connoterà come l’ennesimo esempio di inadempienza (si stanno succedendo 3 gare d’appalto, l’ultima ancora in sospeso) e per questo è incentivato a perseguire l’obiettivo con notevoli emorragie economiche.

Ne deriva che se finiscono i soldi c’è sempre chi paga, nonostante tra le tasse questo tipo di postille, chissà perché, sono sempre più simili alle controindicazioni dai farmaci: illeggibili!

di Daniele Pellegrino

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *