Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Fassino e i possibili favori alla Juve




(fonte web)

(foto fonte web)

In settimana il consiglio comunale di Torino voterà la variante del piano regolatore, utile a dare il via libera alla società calcistica Juventus per la costruzione di una “cittadella bianconera” accanto allo Juventus Stadium. Questo vuol dire la creazione di un albergo, un cinema multisala e soprattutto edifici privati.



Ma tutto questo si può trasformare in un ricavo relativo, da parte del Comune, ma che diverrebbe invece un grande affare per la società sportiva che attirerebbe turisti aumentando gli introiti.

La Juventus verserebbe nelle casse 10.5 milioni di euro con la promessa di investirne oltre 40. Dov’è allora il problema per la giunta? Il problema risiederebbe nella “facile” concessione dell’area alla Juve e il fatto che proprio l’area residenziale stabilita sarebbe passata da 6 a 12 mila mq.

Il pericolo è tutto nella contabilità per una concessione di suolo comunale che si potrebbe trasformare in una zona unicamente a vantaggio di privati con costi inferiori al necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *