Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

A maggio la prima vittoria del Municipio III




(foto fonte web)

(foto fonte web)


L’orgoglio del presidente del Municipio sta nella tutela dei residenti

 «L’unico Municipio a Roma ad aver ottenuto un congelamento dall’amministrazione centrale a detta di Cristiano Bonelli – presidente del III Municipio – è il nostro. Oltre a questo dobbiamo aggiungere che non saranno attivate tutte le strisce blu presenti sul territorio ma solo il 30% ovvero le strade più limitrofe alla stazione della Metro Conca d’Oro.



Il Municipio si è comportato come dovrebbero fare tutti gli Enti locali: discutere con comitati di quartiere e cittadinanza sulla fattibilità dei cambiamenti e poi dare una risposta all’amministrazione». Bonelli ha ribadito il concetto puntando anche sulla tutela dei residenti: «Se è vero che c’è mancanza di parcheggi per l’alto numero di macchine parcheggiate intorno alla Metro, dobbiamo portare i cittadini a puntare maggiormente sul servizio pubblico e tutelare i residenti dando loro il permesso di sosta e attivando in un primo momento almeno una parte delle strisce blu dipinte da giugno 2012».

Ecco l’elenco delle strade in cui sarà applicato il pedaggio di 1 euro l’ora dal mese di maggio 2013: Via Val Varaita, Via Valle Martello, Via Val Sillaro, Via Val Santerno, Via Val Senio, Via Val di Lanzo, Via Conca d’Oro, Via Valle di Riva, Via Monti Sibillini, Via Monginevra, Via Val Cristallina, Via Pelagosa, Via Isole Eolie, Via Val Formazza, Via Val Sesia, Via Etna, Via Val di Cogne, Via Valle di Corio, Piazza Conca d’Oro, Via Val Seriana, Via Isole Pelagie, Via Martana e Viale Tirreno da Piazza Sempione fino a Via Etna.

Per quanto riguarda la viabilità sono state variate alcune percorrenze: su Via Martana è stato aggiunto un bivio per canalizzare meglio il traffico verso Piazza Capri; Val di Chienti è diventata a senso unico verso Val Padana mentre Val di Lanzo a breve sarà a senso unico verso Prati Fiscali. Tutto questo per recuperare tutti quei parcheggi persi con l’ultima variazione alla segnaletica condividendo con la cittadinanza e Atac il nuovo Tpl (trasporto pubblico locale). A rendere possibile questo ha lavorato molto Francesco Filini, sempre molto attento al quadrante Conca d’Oro / Val Padana.

di Daniele Pellegrino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *