Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Storia dell’Italia partigiana. Settembre 1943-maggio 1945




(foto fonte web)

(foto fonte web)

Già inviato tra i più importanti del paese, Bocca inizia con questo volume una tradizione di scrittura storiografica che lo accompagnerà per molto tempo. Scritta con la felicità di racconto e l’acutezza nell’osservazione e nella descrizione del grande cronista, questa Storia è uno dei migliori libri che siano stati scritti su quel periodo: per l’equilibrio dello sguardo e per la chiarezza con cui questo momento fondante della storia repubblicana viene restituito al lettore nella sua drammaticità ma anche nella sua importanza.



In decenni che ormai scivolano verso una generale dimenticanza dei valori della Resistenza, dei suoi eroi e delle sue tragedie, sempre più spesso si è assistito al tentativo di fare, sulla guerra partigiana, del revisionismo, e non sempre di sufficiente livello scientifico e culturale.

Questo libro di Bocca è senza dubbio un potente antidoto a questa deriva, in cui si ritrovano, senza semplificazioni assolutorie ma con tutta la forza di chi ha partecipato in prima persona, le ragioni di una lotta senza la quale l’Italia repubblicana non sarebbe mai nata, di sicuro non come l’abbiamo conosciuta.

Giorgio Bocca

casa editrice: La Feltrinelli

Info in
http://www.lafeltrinelli.it/fcom/it/home/pages/catalogo/searchresults.html?prkw=feltrinelli&cat1=1&cat2=1101&page=1&srch=0&layout=2&dlvSlt=1&type=1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *