Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Snitch – L’infiltrato




(foto fonte web)

(foto fonte web)

Un film che si sviluppa su una molteplicità di livelli che non deluderà gli amanti del genere action.

Jason, il figlio diciannovenne del manager John Matthews, viene incastrato da un amico che gli invia un pacco contenente droga nonostante la sua riluttanza. La polizia lo arresta e il ragazzo, incensurato e assolutamente fuori dal giro dello spaccio, rischia dieci anni di carcere. La sua unica possibilità di ridurre la pena potrebbe provenire da una collaborazione con il pubblico ministero contribuendo all’individuazione di altri spacciatori. John decide di aiutarlo. Sarà lui a tentare di infiltrarsi nel giro della droga per favorire la scarcerazione del figlio.



È bene precisare subito che siamo lontani dal ritmo e dall’intensità di Traffic di Soderbergh ma va rilevato che è positivo che una star del cinema d’azione come Dwayne “The Rock” Johnson presti la propria presenza scenica (questa volta più che mai sotto controllo) ad un film che è impegnato sul fronte della denuncia sociale. Perché la legislazione vigente negli Stati Uniti prevede pene molto pesanti nei confronti di chi viene colto in flagrante, anche se si tratta della prima volta ed indipendentemente dalle circostante attenuanti. Mentre si fatica a contrastare i grandi giri della criminalità organizzata ci si accanisce sugli anelli più deboli o, come in questo caso, meno coinvolti.

Ispirato a una storia vera il film si articola su una molteplicità di livelli. C’è il già citato aspetto giudiziario (con Susan Sarandon impegnata a interpretare un magistrato in carriera) e c’è quello delle dinamiche familiari. John ha una nuova famiglia da tutelare e il rischio a cui si espone è davvero elevato così come lo è per chi ha accettato di introdurlo nel mondo del traffico di stupefacenti. Chi si attende, vista la presenza di “The Rock”, un po’ di azione non rimarrà deluso. Solo se, però, avrà la pazienza di attendere per quasi un’ora.

Un film di Ric Roman Waugh. Con Dwayne Johnson, Barry Pepper, Jon Bernthal, Michael Kenneth Williams, Melina Kanakaredes.

di Giancarlo Zappoli

Info su http://www.mymovies.it/film/2013/snitch/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *