(foto fonte web)
(foto fonte web)

21-6-2012, Fiat condannata a Pomigliano. La Fiat sarà costretta a riassumere i 145 operai licenziati presso lo stabilimento di Pomigliano.

A deciderlo è stato il Tribunale di Roma obbligando alla riassunzione degli iscritti al sindacato. Per 19 dei 145 operai, il Tribunale ha imposto anche l’obbligo a un risarcimento di 3.000 euro.

Si chiude così una lotta serrata tra Fiat e Fiom sui diritti dei lavoratori dello stabilimento, sentenza destinata a incoraggiare nuove lotte sindacali.

Facebook Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.