(foto fonte web)
(foto fonte web)

MILANO, 9 AGO – Ha adescato una ragazzina di 13 anni su Facebook e poi è riuscito a convincerla ad andare con lui in un albergo, dove ha compiuto atti sessuali con la minorenne.

L’uomo, un egiziano di 26 anni, è stato arrestato su ordine del gip di Milano Simone Luerti, a seguito dell’inchiesta coordinata dal pm Cristian Barilli e condotta dai carabinieri della stazione di San Cristoforo. L’uomo è accusato di atti sessuali con una minore di 14 anni e sottrazione della ragazzina alla potestà dei genitori

(fonte Ansa)

Facebook Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.