(foto fonte web)
(foto fonte web)

AREZZO, 9 AGO – I cadaveri di un uomo e di una donna sono stati trovati la notte scorsa in un bosco di Talla (Arezzo). In base a una prima ricostruzione dei carabinieri si tratterebbe di un omicidio-suicidio. La donna avrebbe sparato con una pistola all’uomo e poi si sarebbe uccisa.

Il fatto risalirebbe a qualche giorno fa. Lui è uno straniero, probabilmente bulgaro, e lei è della provincia di Pisa. I due hanno trascorso alcuni giorni in un hotel della zona da dove lunedì si sono allontanati senza pagare.

(fonte Ansa)

Facebook Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.