(foto fonte web)
(foto fonte web)

Firenze, 28-9-2012, ore 15.00

“Mafia”, morto l’ex procuratore nazionale Vigna
Indagò sul mostro di Firenze e sul terrorismo

L’ex procuratore nazionale Antimafia Pierluigi Vigna è morto nel pomeriggio, alle 15, a Firenze. Vigna aveva 79 anni, è stato a lungo procuratore della Repubblica nel capoluogo toscano e procuratore nazionale antimafia. Era ricoverato al Centro Oncologico Fiorentino di Villa Ragionieri, la struttura di cui era anche presidente: soffriva da tempo di una forma tumorale.

Chi è andato a trovarlo negli ultimi giorni in ospedale racconta che lo ha trovato sempre lucido malgrado la sofferenza. Ma le visite erano poche, perchè lui aveva chiesto così. Troppa stanchezza, troppo dolore addosso.

E’ stato assistito fino alla fine dalla moglie Silvia Badini, dal figlio Leonardo e dalle due sorelle. La figlia del magistrato vive a New York ed era venuta a Firenze a trovare il padre soltanto qualche giorno fa. Prima di morire ha chiesto di essere cremato e di non portare fiori al suo funerale, ma di fare donazioni alla ricerca oncologica”.

(Fonte: www.repubblica.it)

Facebook Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.