Inquisition. Instrument of torture. Wheel of Fortune. Engraving.

Fino ad oggi abbiamo affrontato questo percorso fra i serial killers in modo metodico, approfondendo il più possibile, eseguendo ulteriori ricerche o controlli incrociati, laddove possibile, per presentare al nostro lettore un mondo pulsante, insinuato nelle nostre società, nei nostri incubi. Un mondo del quale si può scegliere di ignorare l’esistenza, o immergercisi totalmente; un percorso lastricato di follie lucide, di deviazioni inaudite, di morte, sangue. Terrore.

Per ogni nostro soggetto raccontato abbiamo raccolto gesta, scritti preesistenti, schede, testimonianze accreditate, pareri medici quando reperibili.

Con Peter Nirsch, invece, brancoleremo nel buio tutti, anche noi e gli appassionati del genere, perché di questo assassino non si sa praticamente nulla, se non quanto condivideremo con voi, adesso.

Nome: Peter Nirsch

Nato: non pervenuto

Morto: 18 settembre 1581

Vittime presunte: oltre 500

Modus Operandi: aggrediva, sequestrava, uccideva con armi da taglio, prevalentemente donne incinte. Atti di cannibalismo sui feti estratti dalle vittime.

Facebook Comments

Pages: 1 2 3

Pages ( 1 of 3 ): 1 23Next »