(foto fonte web)
(foto fonte web)

Barcellona, 1937, in piena guerra civile la città resiste ai fascisti, ma è dilaniata dal conflitto interno tra comunisti e anarchici. Una ragazza viene trovata strangolata nella casa di un famoso calciatore. Un militare franchista si infiltra tra i repubblicani mentre un capitano della Guardia civile indaga (o forse no…).

Intanto, il Barcellona – già nel mirino dei golpisti – salpa verso il Messico per una tournée che può salvare i giocatori dal fronte e il club dalla bancarotta. Settantanni dopo, due ragazzi cercano di ricostruire quella fuga per scoprire la verità sulle proprie famiglie.

Una dolorosa verità. Un romanzo basato su una vicenda reale che unisce storia, calcio e mistero. Sullo sfondo, la Barcellona metropolitana di oggi e la “Rosa di fuoco”, com’era chiamata negli anni Trenta, quando era ancora la città più rossa d’Europa.

Info in http://www.ibs.it/code/9788883428418/rosa-fuoco-romanzo/marrese-emilio.html

Marrese Emilio

Casa editrice: Pendragon

Facebook Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.