Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La grafopatologia in ambito giudiziario




L’applicazione della grafologia in criminologia, nelle malattie neurologiche, psichiatriche e nel contesto giudiziario


Contributo di partecipazione: 

  • Soci CIGME  gratuito se in regola con la quota associativa 2012
  •  Non Soci euro 20,00

Roma, 15 Dicembre 2012

Auditorium Facoltà Teologica “S. Bonaventura”
Via del Serafico 1 – Roma

 

ore 8,30   Nicola Cimino
1° dirigente della Polizia di Stato
Vice Direttore del Servizio di Polizia Scientifica
L’indagine grafica: attualità e prospettive

ore 9,00   Natale Fusaro
avvocato, criminologo, docente di Criminologia e Criminalistica
Università di Roma “SAPIENZA”
Perizie e consulenze grafologiche in ambito penale

ore 9,30   Fabrizio Iecher
Psichiatra forense, criminologo, docente Universita Roma Tre

Vincenzo Tarantino
Dirigente medico, psicologo, docente di Grafologia Medica
Ipnosi e grafologia

ore 10,00 Silvano Dedalo
Neurologo e psichiatra, docente “Scuola Medica Ospedaliera”
L’incapacità di intendere e volere da malattie organiche

ore 10,30 Intervallo

ore 10,45 Matteo Santini
consigliere dell’Ordine degli avvocati di Roma
Diritto del minore ad una famiglia sostitutiva

ore 11,15  Donatella De Caria
avvocato del Foro di Roma, presidente A.I.E.P.A.F.
L’iter dell’adozione e il decreto di idoneità dei coniugi

ore 11,45 Alberto Bravo
docente di Grafologia giudiziaria, Università degli Studi
“Carlo Bo” di Urbino
Incomprensioni e alterazioni del comportamento nelle adozioni

ore 12,15 Marisa Aloia
psicoterapeuta e grafologa, Scienze medico-legali UNISI
La valutazione della capacità genitoriale: aspetti psicologici e grafologici



ore 12,45 Comunicazione

ore 13,00 Intervallo

ore 14,30  Gennaro Mazza
perito grafico, presidente dell’AGRAGI
(Associazione grafologi giudiziari) Napoli
Valutazione della cartella clinica nella perizia grafica

ore 15,00 Sorin Alamoreanu- Bodgan Florescu
Istituto Nazionale di Perizie –
Laboratorio regionale Timisoara (Romania)
Problemi e sfide nella verifia dei testamenti olografi

ore 15,30 Giuseppe Giordano
grafologo, presidente Istituto di Grafologia Forense
Il disagio e la fragilità nel testamento olografo

ore 16,00 Alberto Magni
medico e grafologo, Scuola Crotti-Magni, Milano
Interferenze da danno vascolare e alterazioni della scrittura

ore 16,30 Intervallo

ore 17,00 Roberto Travaglini
grafologo, docente di Pedagogia Sperimentale, Università degli studi “Carlo Bo” di Urbino
Grafogenesi della devianza nella società moderna

ore 17,30 Elena Manetti
docente  Scuola di Grafologia ARIGRAF (Associazione di ricerca grafologica)-Roma
La devianza nel disturbo ossessivo compulsivo

ore 18,00 Gino Saladini
medico legale, criminologo, psicologo clinico

Vincenzo Tarantino
Parenticidio in soggetto ritenuto sano di mente

ore 18,30 Massimo Lattanzi
coordinatore “Centro presunti autori di violenza e stalking”
Il profilo degli stalking

ore 19,00 Chiusura lavori

La Forinst (Forensic Instruments) sarà presente con uno stand

Modalità d’iscrizione:

L’iscrizione al Convegno è obbligatoria per tutti e si deve effettuare entro il 7 dicembre 2012.

Il pagamento di euro 20,00 va effettuato a:

Centro Internazionale di Grafologia Medica – Via dei

Sulpici 73 – 00174 Roma – c/c postale n. 77358000

oppure con bonifico:

IBAN   IT90N0760103200000077358000

(la ricevuta deve essere inviata via mail a info@grafologiamedica.it  o  fax 0676910423)

Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Per informazioni:

dott. Vincenzo Tarantino tel. 333 7651863

CIgMe

tel. 06 76910423

info@grafologiamedica.it

www.grafologiamedica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *