Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La coscienza umanistica rivelazione del Sé nelle Scienze umane e sociali




La coscienza umanistica Rivelazione del Sé nelle Scienze umane e sociali

Con l’adesione del Presidente della Repubblica
a cura di Mario Mastropaolo

 IN COLLABORAZIONE CON

Istituto Italiano per gli Studi filosofici

Nea Zetesis
Istituto di Psicologia Umanistica ed Esistenziale

Fondazione Movimento Bambino ONLUS



 ❉
Galleria Toledo
Teatro Stabile di Innovazione


Napoli 
12, 13, 14 dicembre 2012
Palazzo degli Uffici
Via Giulio Cesare Cortese 29

La coscienza umanistica è espressione
dell’integrità e dell’interesse per se stesso da parte
dell’uomo, mentre la coscienza autoritaria riguarda
l’obbedienza, l’autosacrifi cio, il dovere dell’uomo, o
il suo “adattamento sociale”. Scopo della coscienza
umanistica è la produttività, e, pertanto, la
felicità, essendo la felicità l’elemento concomitante
necessario della vita produttiva. Mutilarsi
divenendo uno strumento altrui, non importa
quanto gli altri appaiano degni, essere “privi di
sé”, infelici, rassegnati, scoraggiati, si oppone
alle esigenze della propria coscienza; qualsiasi
violazione dell’integrità e del funzionamento
migliore della nostra personalità sia nei riguardi
del pensiero che dell’azione, e persino in campi
riguardanti problemi come il gusto per il cibo
o il comportamento sessuale,
signifi ca agire contro coscienza.

(Erich Fromm)

Per informazioni
Tel. 081 7612296
347 8089486 – 339 6343429

1 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *