Misteri e politica

A volte ritornano: si riparla della Lockheed

I tempi cambiano ma alcune realtà continuano a restare immutate nel tempo. E’ il caso della Lockheed Martin, una delle aziende più importanti nel settore degli armamenti. Con il mutare della società mutano anche i problemi a cui un’azienda così importante va incontro. Un tempo, quando si parlava di “attacchi”, si intendevano di tipo militare; […]

Dopo 18 anni la verità sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin?

Verità o illusione? I dati che emergono dalle indagini svolte da “Il Fatto Quotidiano” in merito alla morte dei giornalisti Ilaria Alpi e Milan Hrovatin, avvenuta il 20 marzo 1994 a Mogadiscio, trascinano con sé dubbi ma anche spunti molto interessanti. I fatti inerenti l’uccisione dei due inviati del Tg3 in Somalia sono piuttosto noti: […]

Giancarlo Siani: Quando la dignità e la lealtà superano il mistero

Scrivere di Giancarlo Siani a ventisei anni dalla morte potrebbe voler dire tante cose. Probabilmente il modo più semplice per ricordarlo è quello di raccontarne la vita e le battaglie. Ma forse si finirebbe per rievocare l’immagine di lui senza vita, perduta una notte del 23 settembre 1985 mentre torna nella sua casa di Torre […]

Perchè lo Stato italiano scende a patti con la mafia?

Perchè lo Stato italiano scende a patti con la mafia?

Tommaso Buscetta, pentito di mafia considerato tra i più attendibili, ha più volte affermato che Cosa Nostra è tutt’altro che imbattibile e che se lo Stato Italiano si fosse deciso a contrastarla con energia e fermezza, l’avrebbe sconfitta.
Il problema potrebbe essere proprio nell’assenza di volontà.
Ossia, se si escludono singoli personaggi eroici, non c’è stata complessivamente da parte delle Istituzioni una seria politica di lotta alla mafia (anzi, alle mafie).

Page 8 of 8
1 6 7 8
1 6 7 8