Misteri e politica

La notte del Mostro di Firenze. A 32 anni dal “ritorno” del serial killer più temuto

La notte del Mostro di Firenze. A 32 anni dal “ritorno” del serial killer più temuto

Trentadue anni fa si consumava il terzo di una serie di delitti attribuiti al cosiddetto “Mostro di Firenze”. Ma le successive indagini hanno rilevato diversi modus operandi e quindi diversi killer: al giorno d’oggi sono tre i colpevoli accertati. Stessa notte, 32 anni dopo Sabato 6 giugno 1981, sera. Giovanni Foggi e Carmela De Nuccio […]

«Andreotti e Falcone uniti contro la mafia». L’altra verità nel processo Stato-mafia

«Andreotti e Falcone uniti contro la mafia». L’altra verità nel processo Stato-mafia

Su il sipario e inizia il processo più importante degli ultimi vent’anni di storia italiana. Il 27 maggio 2013 verrà ricordato come il giorno della prima udienza, a Palermo, sulla cosiddetta “trattativa Stato-mafia”, ponendo sul banco degli imputati l’ex ministro dell’Interno, Nicola Mancino, alcuni fra i boss più celebri della mafia (Totò Riina, Leoluca Bagarella, […]

Speciale: “Il miracolo di Don Puglisi”. Intervista al giornalista Roberto Mistretta

Speciale: “Il miracolo di Don Puglisi”. Intervista al giornalista Roberto Mistretta

  Vi parliamo di una storia difficile, così complicata che potremmo equipararla ad un cielo buio, ma di quel buio che a un certo punto si riempie di stelle e ricolma il cuore di conforto. È la storia della meravigliosa luce di Padre Puglisi, il piccolo prete di statura ma così immenso nella sua forza […]

Quei misteri irrisolti della strage di Peteano

Quei misteri irrisolti della strage di Peteano

Fosse stato ancora vivo, forse il commissario Calabresi avrebbe indagato anche su questo ennesimo episodio di violenza in un periodo cruciale per la storia italiana. Calabresi invece morì pochi giorni prima dell’attentato di Sagrado, in provincia di Gorizia. La vicenda. Il 31 maggio 1972, alle ore 22:35, arriva una telefonata anonima al centralino del pronto […]

Nel vortice della strategia della tensione: Calabresi assassinato

Nel vortice della strategia della tensione: Calabresi assassinato

A quarantuno anni dalla scomparsa del più controverso e discusso commissario di Polizia d’Italia i dubbi sulle sue indagini non sembrano diminuire. Il tempismo nella vita è tutto: pochi minuti possono cambiare la vita di un uomo, se non addirittura la storia di una nazione. Questo devono aver pensato molti dei poliziotti assiepati fuori dalla […]

Trentacinque anni senza Aldo Moro e le novità sulla sua morte

Trentacinque anni senza Aldo Moro e le novità sulla sua morte

Nel 35esimo anniversario dalla morte di Aldo Moro spunta una borsa con 25 miliardi di lire nelle trattative per la liberazione. Cosa sarebbe successo se non fosse stato ucciso? Se è vero che ogni uomo lascia di sé il ricordo di quanto ha dato in vita, è altrettanto vero che il tempo nobilita i ricordi […]

Quel 25 aprile che annunciò Piazza Fontana

Quel 25 aprile che annunciò Piazza Fontana

Il 25 aprile 1969 esplose una bomba nello stand della FIAT, provocando sei feriti, mentre un’altra venne ritrovata inesplosa alla stazione centrale: un segnale per Piazza Fontana? L’anno 1969 in Italia è fondamentalmente ricordato per il clima di tensione nel paese, culminato il 12 dicembre con l’attentato di Piazza Fontana a Milano, che causò 17 […]

16 aprile 1973-2013. Rogo di Primavalle, 40 anni dopo

16 aprile 1973-2013. Rogo di Primavalle, 40 anni dopo

Il 16 aprile 1973 prendeva fuoco l’abitazione del segretario del MSI Mario Mattei; dopo quattro decadi il caso è stato riaperto, ma solo grazie alla confessione dei colpevoli Quel giovedì sera Mario Mattei spese come al solito diverso tempo nell’augurare la buonanotte alla sua famiglia, numerosa come quelle di una volta. La moglie Annamaria gli […]

Sepolta nel silenzio. La strage di Milano del 1928

Sepolta nel silenzio. La strage di Milano del 1928

Il 12 aprile 1928 una bomba esplodeva a Milano, causando 20 vittime: un libro ripercorre quel tragico avvenimento Le stragi italiane del ‘900 non si contano sulle dita di una mano. Diversi gruppi sovversivi hanno fatto esplodere ordigni con i più differenti scopi in tutto l’arco del secolo; una delle stragi meno ricordate è proprio […]

La Banda Bonnot, i primi anarco-rapinatori

La Banda Bonnot, i primi anarco-rapinatori

«Non aspettare la rivoluzione: quelli che promettono la rivoluzione sono buffoni come gli altri. Fai tu stesso la tua rivoluzione. Essere uomini liberi, vivere da compagni». Questo è stato il motto, l’emblema che ha segnato il marchio di quella generazione che fra il 1911 ed il 1912, violando i codici sociali, cercò la libertà a […]

Page 2 of 8
1 2 3 4 8