Misteri e politica

Vietato parlarne: l’inchiesta segreta sui “rossi”

Vietato parlarne: l’inchiesta segreta sui “rossi”

Miliardi di euro, miliardi e ancora miliardi  A Siena è di scena un’inchiesta da far tremare i polsi, almeno quanto quelle che in queste ore aprono voragini, ancor prima che ferite, sui conti impazziti delle Regioni laddove i vari Fiorito & C. agivano a man bassa a discapito della collettività, lasciata sempre più a secco. […]

“Avverranno stragi e cambi di potere per un nuovo ordine economico-finanziario”

“Avverranno stragi e cambi di potere per un nuovo ordine economico-finanziario”

Ciolini sapeva la verità  sulle stragi del ’92 ma fu messo a tacere Elio Ciolini, sessantasei anni, compare in fondo alle pagine di cronaca dei grandi quotidiani nazionali. La sua foto è lì, in un angolino sperduto dove forse l’occhio del lettore non cadrà mai. E’ stato arrestato qualche tempo fa per una banale storia […]

Misteri italiani: il teste Dell’Utri e tre morti eccellenti, da Mattei a Pasolini

Misteri italiani: il teste Dell’Utri e tre morti eccellenti, da Mattei a Pasolini

Che l’Italia sia il paese dei misteri non è, a sua volta, un mistero. E non lo è nemmeno sapere che molte delle vicende luttuose della sua storia siano in qualche modo legate fra di loro. Di recente la stampa nazionale  ha dato ampio spazio a una tesi affascinante che lega la morte di Pier […]

Tangentopoli 2 o incidenti di percorso? I dubbi della Seconda Repubblica

Una penisola felice, senza più l’ombra della corruzione, in grado di combattere e annullare il disagio sociale profondo fra le classi sociali. Questa frase riassume quel che doveva essere “il manifesto” elettorale post-Dc. L’anno 1993 avrebbe dovuto segnare un cambio di passo fra “vecchio” e “nuovo”, fra “una storia di tangenti” e “il frutto di […]

“Eventi omicidiari” e “strategie destabilizzanti”: La verità sulle stragi del 1992

Un senso logico. E’ questa la linea sottile tanto ricercata dalla magistratura impegnata nelle indagini circa la verità delle stragi che nei primi anni ’90 hanno insanguinato l’Italia. Quel senso logico oggi sembra essere più consistente, tutt’altro che una linea sottile. Dagli archivi del Ministero dell’Interno affiorano documenti che cominciano a diradare le nubi. I […]

Spunta nome eccellente nelle indagini sulle stragi del ’92: accusato il “Superpoliziotto” pagato dal Sisde

Aggiornare i lettori su quanto avvenuto esattamente vent’anni fa appare doveroso alla luce delle sempre più frequenti informazioni che rimbalzano dalla Procura di Caltanissetta (che direttamente si occupa delle indagini) alla Procura Antimafia di Palermo (laddove confluiscono le indagini sui casi di mafia). L’ultima delle novità ha del clamoroso: le responsabilità sui depistaggi relativi alla […]

Stragi Falcone e Borsellino a un passo dalla verità: servizi segreti addio?

Negli uffici della Procura antimafia di Palermo e in quella di Caltanissetta si respira una strana aria. I meccanismi che hanno portato alla morte di Falcone e Borsellino vedono una fase nuova e anche piuttosto interessante, senz’altro in grado di delineare le responsabilità di chi ha agito. Si tratta di indagini in continua evoluzione, tanto […]

La mafia uccide e lo Stato tace: le rivelazioni Borsellino prima di morire

Chi temeva realmente Paolo Borsellino nell’ultimo periodo di vita? Sembra non avere fine la spirale investigativa che riguarda le stragi di Capaci e Via d’Amelio. Solo qualche settimana fa ci eravamo soffermati sulle modalità dell’omicidio del giudice Paolo Borsellino, avvenuto il 19 luglio 1992. E soprattutto ci eravamo soffermati sulla revisione del processo in merito, […]

Svolta nel caso Borsellino: una talpa nel palazzo della madre scagiona ipotetico ruolo dei servizi segreti

Continuano a fluttuare come in un mare in tempesta le mille certezze e incertezze che caratterizzano le stragi del 1992. L’argomento è stato già trattato da noi in più occasioni ma, a quanto pare, le novità rimbalzano a iosa. La Procura di Palermo, guidata dal procuratore Lari (con gli aggiunti Gozzo e Bertone) e dai […]

Giovanni Brusca e il tesoro all’ombra dello Stato italiano

E’ possibile accumulare un ingente tesoro durante la propria permanenza in carcere e gestirlo all’ombra della giustizia? Giovanni Brusca è la risposta a tale interrogativo. Arrestato nel 1996 in seguito a un blitz delle forze dell’ordine e accusato di essere stato l’esecutore della strage di Capaci in cui morì Giovanni Falcone, l’ex capo del clan […]

Page 4 of 8
1 2 3 4 5 6 8